Le 'Virtù' teramane

Le 'Virtù' teramane

Un piatto unico al mondo.. da gustare come da tradizione il 1° Maggio!

Le virtù rappresentano un antico piatto abruzzese legato alla zona del teramano, preparato tradizionalmente in occasione del Primo Maggio. Una ricetta lunga e complessa, ricca di numerose varietà di ingredienti. Legumi, come fagioli, lenticchie, ceci, cicerchie, fave e piselli, un’ampia varietà di verdure novelle, patate, aglio e cipolline fresche. Ed ancora, prosciutto crudo, cotiche, le famose 'pallottine' teramane, lardo, pancetta e guanciale… ma non è finita qui. All’interno del piatto anche la pasta, di grano duro, corta, fresca all’uovo e di varie forme. Olio, sale, polpa di pomodoro e pecorino grattugiato a coronare il tutto! Tantissimi ingredienti per un piatto straordinario, unico e dalla grande complessità. Il risultato? Un’ incredibile armonia di sapori e consistenze ed un profumo straordinario… un piatto davvero irresistibile. Questa ricetta assume inoltre un valore fortemente simbolico poiché testimonia e racconta di una società che non sprecava nulla e che si riuniva, come ancora oggi accade in questa occasione, in grandi tavolate per celebrare questa ricorrenza. Un’esperienza conviviale e vivace che coinvolge tutta la città di Teramo e dintorni. Oltre alle numerose famiglie che preparano in casa questa prelibatezza, è infatti possibile gustare questo piatto in uno dei numerosi ristoranti selezionati che propongono la ricetta nella versione secondo i dettami della tradizione. Un appuntamento culinario irresistibile per tutti gli amanti della buona cucina e gli appassionati delle innumerevoli e straordinarie tradizioni gastronomiche presenti nel nostro paese. Appuntamento il 1° Maggio di ogni anno dunque, per assaporare l’inimitabile armonia di sapori delle virtù teramane: un piatto unico, in tutti i sensi!

Destinazioni Top

Le vostre scelte
Verifica Disponibilità Richiedi preventivo senza impegno!