Il timballo teramano,fra i due piatti migliori d’Italia

Il timballo teramano,fra i due piatti migliori d’Italia

Uno straordinario primo piatto abruzzese legato alla tradizione e alle festività

Il timballo è un piatto tipico della tradizione regionale abruzzese ed in particolare della provincia di Teramo. Gustoso ed elaborato, rappresenta uno dei piatti principe delle festività e dei pranzi domenicali.

Una vera prelibatezza, premiata in Toscana durante la manifestazione Agrietour come uno dei due piatti che hanno rappresentato al meglio la tipicità italiana. La base e l’aspetto più identificativo di questa ricetta sono le 'scrippelle'. Questa particolare tipologia di timballo non prevede infatti l’utilizzo di pasta sfoglia, ma di 'crepes' a base di acqua, farina e uova, intervallate da carne tritata o a 'pallottine', spinaci, mozzarella ed altri ingredienti, come ad esempio sugo, carciofi o altre verdure, che variano a seconda della persona che lo prepara.

Profondamente amato dagli abruzzesi, il timballo assume un valore simbolico, poiché servito nei giorni di festa e nelle grandi occasioni, vista la preparazione, che necessita di tempo e grande esperienza. Tramandato di generazione in generazione, il timballo con le 'scrippelle', unico e dai sapori genuini, è un virtuoso esempio dello straordinario e ricco panorama enogastronomico teramano e rappresenta indubbiamente uno dei piatti simbolo della tradizione abruzzese.

Assolutamente da non perdere.

Destinazioni Top

Le vostre scelte
Verifica Disponibilità Richiedi preventivo senza impegno!