Una lunga distesa di sabbia

Una lunga distesa di sabbia

Impossibile resistere alle spiagge dell’Abruzzo che sono un invito alla vacanza e al relax

Con i suoi 130 chilometri di spiagge l’Abruzzo è la giusta risposta a chi vuole trascorrere le vacanze in riva al mare e godersi il meritato riposo. Gli amanti della sabbia troveranno chilometri di litorale dove distendersi al sole.

L’Abruzzo è una delle mete preferite del turismo balneare e con i suoi 130 km di spiagge affacciate sul Mare Adriatico accoglie ogni anno turisti da tutta Europa che cercano il bel mare e non disdegnano le bellezze di un ambiente naturale vario e incontaminato.

Chi ama la spiaggia sabbiosa trova nella zona settentrionale della regione gli splendidi litorali della provincia di Teramo e di Pescara. Non è solo l’estensione e l’arenile di sabbia finissima a decretarne la bellezza, ma anche la presenza delle ampie pinete che le costeggiano per chilometri e concorrono a creare un ambiente bello e salubre, di grande fascino.

Uno dei punti più caratteristici di questa parte della costa abruzzese è quello posto tra Silvi e Pineto dove si erge la Torre di Cerrano, antico torrione di avvistamento risalente al XVI sec., oggi sede del Laboratorio di Biologia Marina. E non a caso: questo tratto di mare riveste uno straordinario interesse sul piano naturalistico, tanto che proprio qui è stato istituito il quarto Parco Nazionale abruzzese, il Parco Marino Torre del Cerrano.

Lo specchio d’acqua antistante la Torre conserva anche preziosi tesori: a 11 metri di profondità c’è un importante sito archeologico subacqueo, le vestigia del porto di Hatria o Hadria di epoca pre –romana, da cui ha preso il nome il Mare Adriatico.

Scopri l'Abruzzo

Destinazioni Top

Le vostre scelte
Verifica Disponibilità Richiedi preventivo senza impegno!